Guida al Retargeting

Carrelli abbandonati, Link non cliccati, Optin Form vuoti … ci sono tantissimi modi in cui un cliente potrebbe rimanere bloccato in un qualunque punto del tuo Funnel di Marketing, senza quindi continuare fino a all’acquisto effettivo. In questi casi, un Business efficace deve cercare di riconquistare quel pubblico che, fino a poco tempo prima, era interessato al tuo prodotto. Potrebbe farlo proprio grazie al Retargeting.

Ad un certo punto della sua esperienza, al cliente è stata fatta un’offerta. Questa potrebbe essere:

  • Un’offerta per racogliere dati personali.
  • Un’offerta in Optin per fare Mailing List.
  • Un’offerta per passare alla fase successiva.
  • Un’offerta di acquisto di un prodotto.
  • E così via …

Mentre alcuni accettano la tua offerta, molti altri probabilmente no. Queste sono le persone che vengono bloccate nel tuo imbuto di vendita.

Quale potrebbe essere allora il tuo prossimo obiettivo? Trovare quello che serve per catturare i clienti e spingerli attraverso il tuo Funnel di Marketing.

La Soluzione: Il Retargeting.

Il retargeting è un termine relativamente nuovo nel campo del Marketing Online e viene utilizzato per descrivere la strategia di catturare i contatti che non sono riusciti a terminare il tuo imbuto di vendita. Ecco come funziona.

fasi di Retargeting

Fase 1: Consapevolezza. In principio, ci si rivolge ad una vasta gamma di pubblico e demografia. Il tuo obiettivo è diffondere consapevolezza del tuo Brand, vuoi farlo conoscere ad un pubblico più vasto possibile. Questo ha senso, sopratutto se poi passiamo alla fase 2 …

Fase 2: Interesse. Qui è dove la consapevolezza inizia a prendere forma e a trasformare un utente in un cliente. Qui è dove il contatto inizia a comprendere meglio la tua offerta ai fini di un acquisto! Ora è il momento di lavorare per …

Fase 3: Acquisto. Il tuo Marketing è pesantemente concentrato su questa fase del tuo imbuto di vendita. Convertire un contatto in un cliente pagante è davvero quello che ci permette di andare avanti e questa può essere una delle parti più difficili del tuo imbuto di vendita. Stai trasformando l’interesse in azione ed è dunque qui che bisogna intensificare il tuo lavoro.

Fase 4: Fidelizzazione. Qui è dove il tuo lavoro viene ripagato! Da qui, ti garantisci non solo un acquisto una tantum, ma anche una linea di comunicazione aperta. La cosa straordinaria è che la maggioranza delle vendite future saranno realizzate dai tuoi clienti già esistenti, dunque da qui in avanti potrai sorvolare tutte le prime fasi e andare dritto alla conversione / acquisto per chi sarà già tuo cliente.

Ok, allora dove prende forma il Retargeting?

Pensa ad ogni fase come una sezione del tuo imbuto di vendita. Tra una sezione e l’altra il Retargeting si adatta perfettamente. Quando un contatto non si muove attraverso il tuo imbuto nella fase successiva, interviene il Retargeting per cercare di riprenderlo.

Annunci Mirati su Facebook e Pubblicità PPC.

Ecco come funziona: Facebook consente di creare gruppi di Audience che mirano a indirizzare gli annunci agli utenti che hanno visitato il sito, ma si sono bloccati ad un certo punto nel tuo Funnel prima della conversione o dell’acquisto.

In questo modo, puoi dire a Facebook di spingere un annuncio ad un pubblico di persone che magari hanno visitato una pagina, ma escludere chi ha proceduto verso un’altra. Con questa funzione pubblichi un annuncio solo per le persone che non hanno effettuato il passaggio successivo. Questo significa che per ogni fermata nel tuo imbuto di vendita può essere realizzato un annuncio in Retargeting specificamente progettato per quel pubblico che si è fermato in quel punto preciso.

Coloro che hanno proceduto nella Landing Page ma non sono andati ulteriormente avanti possono vedere un annuncio diverso da chi, per esempio, hanno lasciato le loro informazioni per un Optin o sono andati oltre nel tuo sito Web, ma devono ancora fare un acquisto.

Ecco come si fa:

  1. Vai all’interno della sezione di gestione inserzioni di Facebook, nella sezione “Risorse”, clicca su “Pubblico”. Da qui, fai clic su Crea Pubblico -> Pubblico Personalizzato nel menù a tendina.
  2. All’interno della finestra che si aprirà, dovrai selezionare “Traffico dal sito Web.” Dopo aver selezionato questa opzione, Facebook ti chiederà di installare un Pixel (o parte di codice) nel tuo sito Web. Questo verrà installato in cima alla tua pagina.
  3. Ora puoi creare il tuo pubblico per il Retargeting. Questo significa creare un nuovo pubblico da raggiungere proprio allo scopo di fare Retargeting, selezionando l’opzione “Persone che visitano qualsiasi pagina Web specifiche ma non altre”. Dovrai quindi inserire l’URL della pagina in cui il contatto avrà fatto la sua ultima visita ed escludendo ulteriori pagine del tuo imbuto di Marketing. In questo modo, stai facendo Retargeting per un punto specifico del tuo Funnel e puoi, di fatto, creare un annuncio diverso in Retargeting per coloro che si sono fermati proprio in quel punto, per fare una promozione più specifica a quel gruppo di persone.
  4. Imposta il tuo annuncio andando su “Crea Inserzione” dopo aver selezionato il pubblico che desideri raggiungere. Cerca di mantenere tutti i tuoi annunci simili in modo da essere sempre coerente.
  5. Ottimizza la campagna per Clic, così come le offerte (questo pubblico è solitamente più piccolo rispetto alle campagne pubblicitarie che hanno come obiettivo portare traffico web e quindi funzionano meglio come PPC).

Una volta che hai i tuoi annunci in Retargeting impostati, Facebook farà il lavoro per te. Puoi impostare questi gruppi fino ad un massimo di 180 giorni, quindi assicurati di aggiornare questi annunci dopo intervalli regolari di tempo per mantenere il tutto pertinente.

Conclusioni.

Le inserzioni di Facebook sono impressionanti in teoria e questo grazie alle tante impostazioni che ti permette di settare. Cosa accadrebbe se tu fossi in grado di padroneggiarle senza alcuna difficoltà? Sicuramente riusciresti a …

  • Targettizzare meglio il tuo pubblico su Facebook
  • Ridurre i costi del PPC
  • Aumentare la tua Mailing List
  • Raggiungere nuovi Target di persone

La Membership di WMS ti permette tra le altre cose, di imparare come impostare correttamente la tua campagna in PPC con traffico altamente mirato.

Il Retargeting è una strategia destinata a durare, quindi è il momento di impararla come si deve, utilizzando gli strumenti più efficaci possibile per riconquistare i tuoi contatti, trasformandoli in acquirenti.

 

Commenta Tramite Facebook

Leave A Response

* Denotes Required Field